Con una media di 300 giorni di sole l’anno, i giorni di pioggia sono rari a Maiorca…eppur ci sono, e spesso sono graditi dai maiorchini.

Un po’ meno – di certo – dai turisti. Ma non fatevi abbattere, se siete a Maiorca in un giorno di pioggia, ci sono mille cose che potete fare. Noi ve ne suggeriamo qualcuna.

ALLA SCOPERTA DELLA GROTTE

Maiorca nasconde tantissime grotte straordinarie con veri e propri spettacoli di stalattiti e stalagmiti. Le più famose tra tutte sono le Coves del Drach, con enormi stanze ed un lago sotterraneo: la visita comprende un concerto di musica classica dal vivo all’interno del lago. Per un’esperienza più tranquilla potete visitare le Coves de Campanet, o le bellissime Coves de Artà.

LE GALLERIE D’ARTE

Gallerie d’arte e musei non mancano di certo su una delle isole più frizzanti del Mediterraneo. Dalla Fundació Museu Joan March, in pieno centro a Palma, con una collezione permanente di 70 opere dei piú importanti artisti spagnoli, tra cui Picasso e Dalí, al Museo Modernista di Ca’n Prunera a Soller o ancora al CCA di Andratx, una delle piú grandi gallerie d’arte contemporanea di Spagna.

UN TOUR DA GOURMET

Visitate i mercati cittadini, e provate le degustazioni che propongono, come il Mercat d’Olivar, dove potrete provare ostriche e champagne, o il Mercato di Santa Catalina, per delle ottime tapas con Vermut, nel piú classico degli aperitivi spagnoli. Non perdete le delizie del San Juan Gastronomic Market, situato all’interno di uno splendido (e pluripremiato) edificio modernista: S’Excorsador.

DIVERTITEVI IN FAMIGLIA

Il Palma Jump è uno spazio ideato per tutta la famiglia, anzi, uno dei più grandi spazi indoor dedicati a salti e volteggi per tutta la famiglia.

COCCOLATEVI IN UNA SPA

Maiorca offre un gran numero di centri benessere: spa, saune, jacuzzi, massaggi. Lasciatevi coccolare dai profumi degli olii orientali e dai benefici dei bagni aromatici. Uno dei posti migliori è il Son Brull di Pollensa, che utilizza solo prodotti naturali e locali, come l’olio di mandorle di Maiorca.

UNA VISITA AI PALAZZI STORICI

Castelli, monasteri, palazzi e le grandi proprietà di campagna rivelano l’affascinante passato di Maiorca. Per rivivere il passato feudale di Maiorca, esplorate l’impressionante proprietà di La Granja ad Esporles, o la tenuta di Els Calderers a Sant Joan. O la splendida Certosa Reale, il magnifico monastero di Valldemossa, dove Chopin passó un intero inverno.

MUSICA LIVE

A Maiorca troverete sempre uno o più spettacoli dedicati al vostro stile di musica preferito: l‘Auditorium di Palma ospita spettacoli di flamenco ed hip-hop, mentre gli amanti dell’opera non possono perdersi la programmazione del Teatre Principal. Se invece amate il Jazz potrete ascoltarlo dal vivo al Shamrock Club sul Paseo Maritimo, o al Jazz Voyeur Club, il più antico Jazz Club dell’isola.